Orientamento in uscita (verso il lavoro o l'Università)

Rev. dicembre 2019

L’obiettivo essenziale è quello di aiutare gli studenti a scegliere cosa fare dopo la maturità.

Il progetto è gestito da un gruppo di lavoro formato da insegnanti della scuola. L’orientamento è sia di tipo formativo (conoscere se stessi, i propri valori, i propri obiettivi) sia di tipo informativo (dare informazioni su corsi universitari, sbocchi lavorativi, mondo del lavoro, ecc.).

 

  1. Orientamento di tipo formativo
  • Classe 4^: Interventi nelle singole classi ad opera di esperti nel settore della formazione e selezione del personale.
  • Classe 5^: Colloqui di Orientamento da parte del Docente coordinatore di classe, alla fine della quinta. Il colloquio (solo se previsto dal Consiglio di Classe) si basa sulle osservazioni che il Consiglio di classe rileva riguardo ad alcune abilità trasversali (impegno e serietà, capacità di autonomia, metodo di studio, capacità di lavorare in gruppo, relazione e comunicazione), e sul percorso scolastico dello studente. Prima del colloquio il Consiglio di classe compila una “Griglia di osservazione delle capacità personali”, e chiede anche allo studente un’autovalutazione.
  1. Orientamento informativo  

Vengono organizzati per tutte le classi quarte e quinte diversi momenti informativi per far conoscere agli studenti:

  •   sbocchi professionali
  •   situazione del mercato del lavoro
  •   realtà del mondo del lavoro
  •   offerta formativa (Università, corsi brevi, corsi professionalizzanti)

A questo fine, la scuola organizza, in momenti diversi dell’anno scolastico:

  • Incontri con formatore esterno, esperto di orientamento circa la stesura del proprio curriculum vitae, lettere di candidatura, reputazione on-line, ricerca attiva del lavoro, per ogni classe quinta
  • Incontri con professionisti/rappresentanti del mondo del lavoro (classi quarte e quinte)
  • Bacheche informative. Nelle bacheche e sull’apposito sito “ Orientamento in uscita” gli alunni troveranno informazioni riguardanti tutte le iniziative universitarie, corsi di laurea, test ingresso, iniziative dii orientamento “open day”ecc.
  • Visita annuale a un salone dello studente. Tutte le università, gli ordini professionali, i centri di formazione hanno stand ai saloni dello studente, e danno informazioni e materiale informativo agli studenti
  • Incontri con rappresentanti di categoria, imprenditori, banche, uffici per il lavoro
  • simulazione colloqui di lavoro con vere realtà aziendali della zona cremasca (per le classi quinte)

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella COOKIE POLICY.
Proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie.