Assemblea di classe

Rev. dicembre 2019

Ogni classe ha diritto, dopo aver chiesto e ottenuto l’autorizzazione del Preside, di riunirsi in Assemblea per due ore al mese.

Qualora i rappresentanti lo ritenessero opportuno, potrebbero invitare il Delegato o il docente in orario ad assistere all’Assemblea.

I rappresentanti predispongono la richiesta di Assemblea in accordo con tutta la classe con un anticipo di almeno cinque giorni.

La richiesta deve essere fatta sull’apposito modulo, indicando con precisione il giorno in cui si svolgerà l’Assemblea, i punti all’ordine del giorno, deve contenere le firme degli insegnanti delle ore interessate e dei rappresentanti stessi.

Nel momento in cui la richiesta di assemblea è accettata, il suo svolgimento diventa effettivo. Nel corso dell’assemblea si discutono eventuali problemi scolastici ed extrascolastici (ad es.: proposte per monte-ore, problemi con insegnanti o compagni, ecc.), ognuno espone la propria opinione ordinatamente e uno dei rappresentanti o un altro studente incaricato prende nota di ciò che emerge dal dibattito e lo riassume in un breve verbale.

L’assemblea è un momento molto importante nella vita della classe, ma può capitare che l’assemblea diventi un vero e proprio fallimento. Quali possono essere i motivi dell’insuccesso?

  • scarso interesse e impegno dei rappresentanti di classe
  • mancanza di serietà a causa della troppa confusione
  • disaccordo tra studenti e rappresentanti
  • consegna oltre il termine stabilito della richiesta di assemblea.

Perché l’assemblea sia efficace, è invece necessario che tutta la classe collabori:

  • la classe deve capire che il tempo dedicato all'assemblea non rappresenta ore “buche” né di divertimento, ma ore di discussione collettiva, fatta al fine di migliorare la vita di classe
  • gli studenti non devono uscire dalla classe, non devono fare rumori molesti, rincorrersi, fare i compiti, mangiare, ascoltare musica o svolgere attività vietate nelle normali ore scolastiche
  • devono contribuire ordinatamente alle discussioni
  • devono saper accettare le idee, le proposte e le opinioni che non condividono

Link al progetto di Cittadinanza e Costituzione

RichiestaAssembleaClasse_rev09-14.pdf

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella COOKIE POLICY.
Proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie.