Vola come loro


"Vola come loro" è questo lo slogan che ha presentato la giornata nazionale paralimpica venerdì 14 Ottobre a Milano, evento indetto dal Comitato Italiano Paralimpico e organizzato dal CIP Lombardia.

Presente il liceo  sportivo Pacioli con la classe prima, accompagnata dai professori Ruggeri Gabriele e Cappellazzi Francesco. È stata una bella giornata in cui i nostri studenti hanno potuto affiancarsi agli atleti diversamente abili ammirando, una partita di basket in carrozzina, dove gli atleti diversamente ABILI hanno avuto modo esaltare le loro abilità compensative. Successivamente i ragazzi del liceo sportivo Pacioli di Crema hanno avuto anche l'opportunità di poter  praticare le discipline adattate fianco a fianco degli atleti diversamente abili. 

Inutile sottolineare la valenza educativa di questa esperienza che ha portato i ragazzi a provare se pure in forma di gioco, cosa significhi arrampicarsi su una parete bendati, cosa significhi giocare a sitting  volley (a terra senza l'uso degli arti inferiori) o correre alla massima velocità bendati, per mano ad un compagno.   Ha commentato il campionissimo paralimpico Morlacchi (un oro e tre argenti nel nuoto), "Giornata utilissima ad accrescere la consapevolezza dell’esistenza del nostro mondo e a far capire che lo sport paralimpico è uno spettacolo da vedere. È importante mostrarci ai giovanissimi, più ‘plasmabili’ rispetto agli adulti”.

Giornata nazionale paralimpica 10-10-2016