Esiti Scrutini finali


Vista la situazione di emergenza sanitaria e le misure di distanziamento sociale ancora in vigore, per evitare assembramenti difficilmente controllabili, nel rispetto del quadro normativo in materia di protezione dei dati – Regolamento (UE) 2016/679 e D.Lgs. 30 giugno 2003, n. 196, come modificato dal D.Lgs. n. 101/2018, Codice in materia di protezione dei dati personali, il Ministero dell’Istruzione, con la nota n. 9168 del 9 giugno 2020, ha dato precise indicazioni per la pubblicazione degli esiti degli scrutini per l’anno scolastico 2019-2020:

  • gli esiti NON saranno pubblicati in formato cartaceo all’Albo delle due sedi
  • nella sezione Scrutini del Registro Elettronico, ogni studente troverà caricata:
    • la Scheda di valutazione finale (Pagella) con l’indicazione in chiaro di tutti i voti
    • l’eventuale Piano degli apprendimenti individualizzato (PAI) per gli studenti che sono stati ammessi alla classe successiva anche in presenza di valutazioni insufficienti in una o più discipline e per gli studenti che, pur presentando la sufficienza in tutte le discipline, hanno ancora eventuali carenze o lacune da colmare
    • la comunicazione degli esiti dei recuperi delle insufficienze del I quadrimestre
  • nella sezione Bacheca del Registro Elettronico, ogni studente troverà caricato il Tabellone che riporta gli esiti (Ammesso / Non ammesso) di tutta la classe
  • i Tabelloni degli esiti relativi alla classe rimarranno visibili online per un massimo di 15 giorni per le classi dalla prima alla quarta e per un massimo di 30 giorni per le classi quinte.

I dati verranno resi disponibili secondo questo calendario:
Classi 5e:                GIOVEDI 11 GIUGNO  a partire dalle ore 16.00
Classi 1e,2e,3e,4e:   SABATO 13 GIUGNO   a partire dalle ore 18.00

È importante prendere visione del fatto che: le informazioni trasmesse attraverso il Registro elettronico ed i suoi allegati, sono diretti esclusivamente al destinatario e devono ritenersi riservati con divieto di diffusione e di uso nei social network o in internet in generale, salva espressa autorizzazione; nel caso di utilizzo senza espressa autorizzazione, verrà effettuata denuncia alla competente Autorità Garante per la Privacy per violazione dell’art. 167 e 167 bis del Codice Privacy. La diffusione e la comunicazione da parte di soggetto diverso dal destinatario, è vietata dall’art. 616 e ss. c.p. e dal d. lgs. n. 196/03. Se gli esiti e i suoi allegati fossero stati ricevuti per errore da persona diversa dal destinatario, siete pregati di distruggere tutto quanto ricevuto e di informare il mittente con lo stesso mezzo.