Cerchiamo uno Sponsor

 L'Istituto di Istruzione Superiore "Luca Pacioli" è alla ricerca di uno Sponso per il progetto di

RIQUALIFICAZIONE FUNZIONALE DEL MERCATO AUSTRO-UNGARICO DI CREMA

Mercato Austro-Ungarico

 

MOTIVAZIONE DEL PROGETTO

Premessa: La Classe Quarta A CAT (a.s. 2017-2018), durante le ore d’alternanza scuola-lavoro svolta nella forma di Impresa Formativa Simulata, ha elaborato uno studio di fattibilità tecnico economica per la riqualificazione dello spazio pubblico del Mercato Austro-Ungarico di Piazza Trento Trieste a Crema. Al termine dell’anno scolastico, all’interno del foyer del Teatro San Domenico, è stata allestita una mostra pubblica dei lavori elaborati dagli alunni del Pacioli riscontrando apprezzamenti positivi da parte del pubblico, della stampa e dagli Amministratori del Comune di Crema.  Per questo motivo e, su suggerimento degli stessi Amministratori del Comune e del Presidente della Fondazione San Domenico, quest’anno si voleva completare il lavoro iniziato l’anno scorso con l’intera classe elaborando il “progetto definitivo” della riqualificazione funzionale del Mercato Austro-Ungarico utilizzando una forma diversa di partecipazione ai lavori di progettazione: una forma di partecipazione volontaria degli studenti al di fuori dell’orario scolastico guidati e coordinati dai responsabili del progetto. 

DESTINATARI E OBIETTIVI

Proposta: I destinatari del progetto sono quindi gli alunni della Quinta e Quarta A CAT del Pacioli che si sono già resi disponibili volontariamente ad impegnarsi in ore extracurricolari per rielaborare le soluzioni progettuali emerse l’anno scorso. Gli obiettivi del progetto sono molteplici [dall’affinare le tecniche di rilievo alla elaborazione di disegni tecnici con l’ausilio di supporti informatici dedicati (Autocad, Revit)] ma soprattutto l’eperienza che vivranno gli alunni permetterà loro di venire in contatto con il mondo reale dei professionisti ed insieme ricercare soluzioni a problematiche legate all’utilizzo degli spazi della città pubblica. La riqualificazione di uno spazio pubblico nel cuore della città di Crema vista con gli occhi di un giovane studente potrebbe portare a soluzioni moderne e dinamiche in modo da far riprendere vita e interesse per certi spazi che da anni non trovano più la giusta collocazione/destinazione nei centri storici delle nostre città.

DESCRIZIONE DELLE ATTIVITA'

Il progetto si svolgerà indicativamente secondo un cronoprogramma così riassunto:

  1. Creazione di un gruppo di lavoro formato da alunni che volontariamente chiedono di aderire al progetto;
  2. Ottobre 2018. Incontro con i funzionari della Fondazione San Domenico e con un referente dell’Ufficio Tecnico Comunale di Crema;
  3. Primo quadrimestre: svolgimento attività di progettazione e preparazione di alcune soluzioni da sottoporre alla Fondazione in modo da potersi concentrare su scelte condivise da sottoporre ad un parere preliminare alla Soprintendenza Per I Beni Ambientali E Architettonici Di Bs. Mn. Cr. (sede Mantova);
  4. Secondo quadrimestre elaborazione delle tavole progettuali e dei documenti (relazione illustrativa, schede degli elementi costruttivi, elenco prezzi unitari computo metrico estimativo …. ).

Durante tutto l’anno scolastico saranno programmati incontri con alcuni Architetti cremaschi che si sono già cimentati, nel recente passato, nella riqualificazione del Teatro San Domenico e dell’adiacente Mercato Austro-Ungarico.

Riqualificazione Tavola Nuove Idee.pdf
Riqualificazione - Tavola 1.pdf

Ultima modifica il 09-07-2020