A scuola di start-up

Il gruppo Pacioli B-Project della classe 4BREL si è classificato al secondo posto del contest GenerAZIONE Creativa 2017, iniziativa promossa dall’Università Cattolica di Cremona, con il sostegno del Credito Padano.

Ha sfidato gli altri 11 finalisti scelti tra i 30 che hanno partecipato, presentando B-Cover un’innovativa idea di cover per cellulari ‘al femminile’, che contiene anche una mini trousse per il make up, personalizzabile grazie ad un sistema di ricambi, per essere sicure del proprio aspetto in qualunque momento della giornata, pensata per chi non si separa mai dai propri trucchi così come dal proprio cellulare.

GenerAZIONEcreativa” è un contest sull’innovazione, ideato e promosso dalle Facoltà di Economia e Giurisprudenza e dalla Facoltà di Scienze agrarie, alimentari e ambientali dell’Università Cattolica di Cremona, cui si sfidano gruppi di studenti delle scuole superiori del territorio iscritti alle classi quinte e/o quarte.

Il contest rappresenta il momento conclusivo di un percorso di formazione dedicato agli studenti sul tema dell’innovazione e creazione di impresa, grazie al quale, gli studenti possono acquisire gli strumenti per presentare, un progetto inerente una loro idea, attraverso la realizzazione di un video e di un breve documento scritto.

Una commissione formata da docenti e ricercatori dell’Università Cattolica ha selezionato, fra i 30 lavori consegnati, i migliori 12 progetti che sono stati ammessi alla fase finale del concorso.

I gruppi di studenti finalisti hanno presentato la loro idea davanti a una giuria, composta da professionisti appartenenti al mondo imprenditoriale e da docenti universitari, che ha premiato i tre migliori progetti.

I progetti presentati, dovevano essere indirizzati a soddisfare un bisogno reale di consumo per il quale esista una domanda di mercato e presentare degli elementi di innovatività rispetto a soluzioni già esistenti.

Generazione Creativa 2017