La Protezione civile incontra la scuola


Si rende noto che, nell’ambito della Convenzione tra Regione Lombardia e Ufficio Scolastico Regionale per la Lombardia per il sostegno al Progetto “La Protezione civile incontra la scuola - La rete regionale dei Centri di Promozione della Protezione civile (CPPC) per il biennio 2020-2021 (Legge regionale 16/2004)”, è stato realizzato un sito web regionale al fine di favorire la diffusione della cultura delle Protezione civile in tutte le scuole della Lombardia.

La realizzazione del sito web raggiungibile al seguente link:

persegue i seguenti scopi:

  • mettere a disposizione di tutta la comunità scolastica i dispositivi didattici e le esperienze formative predisposti dai 13 Centri di Promozione della Protezione Civile (CPPC), reti provinciali di scuole e realtà afferenti al mondo della Protezione civile, la cui costituzione è stata promossa da USR Lombardia e Regione Lombardia, in seguito all’ approvazione del Progetto “La protezione civile incontra la scuola” con le D.G.R. del 7 marzo 2016, n. 4905 e del 10 aprile 2017, n. 6489;
  • raccogliere tutte le iniziative regionali riguardanti la collaborazione tra Protezione civile e mondo della scuola:
  • pubblicare materiali utili alla realizzazione dei percorsi di educazione civica nelle scuole di ogni ordine e grado, in ottemperanza della legge 92/2019 “Introduzione dell’insegnamento scolastico dell’educazione civica” che, all’art. 3, indica tra le tematiche di riferimento la “Formazione di base in materia di protezione civile”;
  • mettere a sistema le UdA e i PCTO riconducibili al mondo della Protezione civile;
  • aggiornare tutte le scuole della Lombardia sulle iniziative dei Centri di Promozione della Protezione Civile (CPPC);
  • consentire alle scuole di intercettare le occasioni per sperimentare in modo diretto le attività pratiche che svolge la Protezione civile, approfondendo i temi della responsabilità, dell’autocontrollo, dell’esame della realtà, della valutazione del rischio, della coscienza dei propri limiti, della costruzione della resilienza personale e sociale, e per costruire una corretta percezione del rischio.

Ultima modifica il 03-03-2021